Just another WordPress.com site

Dimostrazione e supposizione


Anche se in fotografia lo status naturale del contenuto è più solido che in ogni altra arte rappresentativa, la pluralità stessa delle situazioni nelle quali le fotografie vengono guardate complica e alla lunga infirma il primato del contenuto stesso. Il conflitto d’interesse tra obiettività e soggettività, tra dimostrazione e supposizione è irresolubile. Mentre l’autorità di una fotografia dipende sempre dal suo rapporto con un soggetto (dal fatto che è la fotografia di qualcosa) , tutti i discorsi sulla fotografia come arte devono porre l’accento sulla soggettività della visione. Alla base di tutte le valutazioni estetiche delle fotografie c’è questa ambiguità, che spiega il cronico atteggiamento di difesa e l’estrema mutabilità del gusto fotografico.

Susan Sontag, Sulla fotografia, Torino, Einaudi 1992

 

AAAAAAAAA

 

 

 

 

 

 

©Thomas Struth, Audience 7, Florence 2004

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: