Just another WordPress.com site

Archivi delle etichette: estetica relazionale

Una negoziazione


La realtà è ciò di cui posso parlare con un terzo. Non si definisce se non come il prodotto di una negoziazione. Uscire dalla realtà è “folle”: un tale vede un coniglio arancione sulla mia spalla, io non lo vedo; allora la discussione s’indebolisce, si restringe. Per ritrovare uno spazio di negoziazione dovrei fare finta di vedere quel coniglio arancione; l’immaginazione sembra una protesi che si fissa sul reale per produrre un maggiore commercio fra gli interlocutori. L’arte ha così come fine quello di ridurre in noi la parte meccanica: punta a distruggere ogni accordo a priori sul percepito.

Nicolas Bourriaud, Estetica relazionale, Milano, Postmedia 2010

Senza titolo

 

 

 

 

 

 

 

 

©David Benjamin Sherry, Lower Yosemite Falls, Yosemite, California, 2013

Annunci

L’immagine è un momento


Una rappresentazione non è che un momento del reale; ogni immagine è un momento, allo stesso modo in cui qualsiasi altro punto nello spazio è sia il ricordo di un tempo x che il riflesso dello spazio y. Questa temporalità è fissa o, al contrario, è produttrice di potenzialità? Cos’è un’immagine che non contiene alcun divenire, alcuna “possibilità di vita” se non un’immagine morta?

N. Bourriaud in Estetica relazionale, Postmedia, Milano 2010